Cina, PIL ancora in crescita ma sotto le attese

(Teleborsa) – Si conferma in crescita il PIL cinese. I dati, diffusi nella notte italiana dal National Bureau of Statistics China, attestano una crescita dell’economia cinese nel primo trimestre 2018 dell’1,4%, dopo l’1,6% del mese precedente. Non rispettate le previsioni degli analisti che erano per un incremento del PIL dell’1,5%.

Costante il rilevamento sul PIL annuale, in crescita del 6,8% come nel mese precedente e centrando le aspettative di mercato.

L’istituto ha comunicato, inoltre, i dati relativi alla produzione industriale del colosso asiatico. Nel mese di marzo la crescita, attestata al 6%, si è rivelata inferiore alle stime di consensus (che erano per il 6,4%) ed è inoltre la più bassa da agosto 2017. Persi 1,2 punti base da febbraio, quando la salita era stata del 7,2%.

Su più del previsto il dato sulle vendite al dettaglio di marzo, al 10,1% dopo il 9,7% del mese precedente. Sempre per 9,7% era il consensus.

Cina, PIL ancora in crescita ma sotto le attese