Cina, Pechino conferma obiettivo PIL nonostante impatto virus

(Teleborsa) – La Cina sarà in grado di raggiungere il suo obiettivo a ungo termine di raddoppiare il Prodotto Interno Lordo (PIL), quest’anno, nonostante gli effetti del coronavirus. Lo rassicura l’economista del governo cinese Cai Fang spiegando che l’epidemia del virus avrà un impatto limitato sull’economia del Dragone e la domanda si riprenderà rapidamente.

“Sebbene l’impatto temporaneo causato dall’epidemia ridurrà leggermente il tasso di crescita ed altri indicatori di sviluppo, non ritarderà il raggiungimento dell’obiettivo di costruire una società moderatamente prospera”, ha affermato Cai. Il target del governo cinese è di un tasso di crescita di circa il 5,7%.

Nel frattempo, l’esecutivo ha adottato alcune misure di stimolo, tra cui l’immissione di liquidità nel sistema bancario, la concessione di prestiti e il sostegno fiscale per le imprese.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Cina, Pechino conferma obiettivo PIL nonostante impatto virus