Cina, nuove restrizioni all’export verso la Corea del Nord

(Teleborsa) – La Cina ordina nuove restrizioni commerciali nei confronti della Corea del Nord.

In osservanza alla risoluzione ONU numero 2375, il Ministero del Commercio cinese ha imposto vincoli all’export verso Pyongyang di alcuni prodotti – inclusi software, macchinari e sostanze chimiche – che potrebbero essere utilizzati anche nella produzione di armi convenzionali e di distruzione di massa.

La decisione è stata presa nonostante gli inattesi segnali di apertura della Corea del Nord. A fine febbraio, come noto, il leader nordcoreano Kim Jong Un è volato a Pechino per incontrare il Presidente della Cina Xi Jinping.

Cina, nuove restrizioni all’export verso la Corea del Nord