Cina, Moody’s alza le stime di crescita

(Teleborsa) – Moody’s migliora la propria view sulla Cina.

L’agenzia di rating americana ha alzato le stime di crescita sul Prodotto Interno Lordo cinese (PIL) sulla scia del maxi piano di stimoli varato dalle autorità cinesi, indicando un incremento del 6,6% nel 2016, rispetto al +6,3% indicato in precedenza.
Riviste al rialzo anche le previsioni relative al 2017, con il PIL visto salire del 6,3% rispetto al +6,1% precedente.

Moody’s sembra essere dunque un po’ più ottimista sulla congiuntura cinese, indicando una leggera ripresa dell’attività dopo aver registrato nel 2015 la crescita più bassa degli ultimi 25 anni. 

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Cina, Moody’s alza le stime di crescita