Cina, l’inflazione sale al 2,8% e batte le attese

(Teleborsa) – Nel mese di agosto, l’inflazione della Cina è salita al 2,8% su base annua, rispetto al +2,7% atteso dagli analisti, registrando lo stesso tasso di crescita di luglio. I prezzi al consumo restano così ai massimi degli ultimi 17 mesi.

I dati sono stati rilasciati dall’Ufficio nazionale di statistica di Pechino, che ha evidenziato inoltre un calo dello 0,8% dei prezzi alla produzione, sempre nel mese di agosto, dopo la flessione dello 0,3% di luglio. Le stime di consensus erano per una contrazione più ampia, ovvero dello 0,9%

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Cina, l’inflazione sale al 2,8% e batte le attese