Cina, l’economia si rafforza con i servizi

(Teleborsa) – Si conferma in miglioramento la situazione del settore manifatturiero in Cina. Secondo l’ufficio statistico, l’indice dei direttori acquisto (PMI) è rimasto fermo a maggio a 51,2 punti, mentre sale il PMI dei servizi a 54,5 da 54 di aprile.

I dati, che indicano una stabilizzazione della crescita della prima economia asiatica, risulta anche migliore delle attese degli analisti che indicavano un livello di 51 punti. 

A sostenere la crescita del manifatturiero l’industria dell’acciaio, che ha registrato sugli ordini  la crescita più forte dell’anno.

Cina, l’economia si rafforza con i servizi