Cina, investimenti restano robusti a fine aprile

(Teleborsa) – Rallenta un po’ la crescita degli investimenti delle imprese in Cina. Nei quattro mesi alla fine di aprile, gli investimenti in asset fissi hanno registrato un incremento del 19,9% rispetto allo stesso periodo del 2020 a 14.380 miliardi di yuan (2,2 miliardi di dollari), rispetto al +25,6% registrato nei tre mesi a fine marzo.

Il dato, che si compara ad un periodo impattato dalla crisi, si rivela superiore al consensus che indicava una crescita del 19% e conferma un’economia in forte ripresa dopo lo stop legato alla pandemia di Covid-19. Per il solo mese di aprile si è registrata una crescita dell’1,49% rispetto a marzo.

Più in dettaglio, gli investimenti pubblici sono aumentati del 18,6% dal +25,3% precedente, mentre quelli privati sono cresciuti del 21%, rispetto al 26% precedente.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Cina, investimenti restano robusti a fine aprile