Cina, frena lo shopping durante il Capodanno Lunare

(Teleborsa) – Allarme rallentamento economico in Cina, con le vendite del Capodanno Lunare che hanno fatto registrare una buona accelerazione, ma più lenta rispetto a quella dell’anno precedente. Durante le vacanze, centinaia di milioni di cinesi viaggiano nelle loro città d’origine o vanno all’estero, visitano i parenti e cenano fuori: quest’anno gli acquisti sono aumentati “solo” dell’8,5%, al passo più lento dal 2011.

Le cifre che arrivano dal Ministero del Commercio stanno facendo tremare gli investitori, preoccupati dal calo del ritmo di crescita dell’economia globale specialmente sulla scia delle tensioni commerciali tra USA e Cina.

In particolare le spese turistiche sono aumentate dell’8,2% a 513,9 miliardi di yuan, a un ritmo decisamente più blando rispetto al +12,6% dell’anno scorso.

Cina, frena lo shopping durante il Capodanno Lunare