Cina, decelera l’inflazione di gennaio

(Teleborsa) – Rallentano prezzi al consumo in Cina.

Secondo i dati pubblicati dal National Bureau of Statistics, nel mese di gennaio, i prezzi sono saliti dell’1,5% su base annua rispetto al +1,8% a dicembre. Il dato è tuttavia centra le attese degli analisti. L’inflazione di gennaio tocca un minimo da sette mesi questa parte a causa del continuo calo dei prezzi dei generi alimentari.

I prezzi alla produzione sono saliti invece del 4,3% su base annua, rallentando per il terzo mese consecutivo, dopo l’aumento del 4,9% di dicembre. Il dato è sotto le attese del +4,4%. Entrambi i dati sono i principali barometri del trend dell’inflazione

Cina, decelera l’inflazione di gennaio