Cina, balzo del commercio a marzo: continua la ripresa

(Teleborsa) – Le esportazioni cinesi sono balzate del 30,6% a marzo, rispetto allo stesso mese dell’anno precedente, dopo il 60,6% registrato a febbraio. Nonostante il dato positivo, sono state inferiori rispetto al +35,5% atteso dagli analisti. Nello stesso mese le importazioni sono aumentate del 38,1%, dopo il +22,2% precedente, risultando ben superiori al +23,3% atteso.

Questi dati hanno fatto attestare il surplus commerciale della grande economia asiatica a quota 13,8 miliardi di dollari, in calo rispetto ai 103,25 del mese precedente e ai 52,05 del consensus.

Anche se i dati sono parzialmente distorti dal lockdown cinese dello scorso anno, con il quale è difficile fare paragoni, il balzo delle importazioni indica che l’attività economica interna è in forte ripresa.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Cina, balzo del commercio a marzo: continua la ripresa