Cina annuncia taglio dazi su 859 prodotti importati

(Teleborsa) – Mossa della Cina che taglia i dazi di importazione su 859 beni con l’obiettivo di sostenere i consumi interni e di calmierare alcuni prezzi. Lo ha reso noto l’agenzia di stampa nazionale Xinhua.

Tra i prodotti che beneficeranno dall’inizio del 2020 della riduzione dei dazi la carne suina, dopo il forte aumento dei prezzi interni legato alla peste suina africana, alcuni prodotti alimentari, farmaci, semiconduttori e prodotti hi-tech.

La decisione, che non è legata alle trattative commerciali con gli Usa, viene comunque interpretata come un segnale di apertura. Proprio nei giorni scorsi, il Segretario al Tesoro Usa, Steven Mnuchin, durante un’intervista a Cnbc, ha annunciato che Washington e Pechino dovrebbero formalizzare la”fase uno” dell’accordo commerciale nel mese di gennaio.

“Sono molto fiducioso” che le parti apporranno le firme sulla prima parte dell’accordo commerciale a inizio 2020, ha sottolineato Mnuchin che ha anche spiegato che il testo dell’accordo è stato già scritto e tradotto.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Cina annuncia taglio dazi su 859 prodotti importati