Cina: “Accuse USA contro TikTok sono una montatura”

(Teleborsa) – Le accuse degli Stati Uniti contro TikTok e le possibili interferenze della Cina nelle prossime elezioni presidenziali USA di novembre “sono solo una montatura”.

Lo ha dichiarato il portavoce del ministero degli Esteri cinese Wang Wenbin che ha ribadito la posizione di Pechino e accusato gli Stati Uniti di voler colpire le aziende cinesi.

La Cina “non ha alcun interesse a interferire e non interferirà nelle elezioni USA“, ha chiarito Wang in risposta alle accuse di alcuni senatori del Partito repubblicano contro la app sviluppata dal gruppo cinese Beijing ByteDance Technology, sui timori di interferenze nella campagna elettorale delle presidenziali di novembre.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Cina: “Accuse USA contro TikTok sono una montatura”