Cina, accelera il terziario e batte le attese

(Teleborsa) – Balza in avanti l’attività dei servizi cinese superando anche le aspettative degli analisti.

A novembre, il PMI servizi elaborato da Caixin è salito a quota 53,8 punti rispetto ai 50,8 punti di ottobre, confermandosi al record dal mese di giugno. Il dato risulta superiore alle attese degli analisti che avevano stimato un calo fino a 50,7 punti.

L’indicatore si conferma dunque in espansione, al di sopra della soglia critica dei 50 punti che fa da spartiacque tra contrazione e crescita.

Cina, accelera il terziario e batte le attese