CHL, dettagli offerta in opzione su 242 milioni di azioni

(Teleborsa) – L’Assemblea Straordinaria di CHL ha deliberato di approvare un aumento di capitale sociale a pagamento (anche mediante compensazione di crediti) per un controvalore massimo complessivo di Euro 1.900.000,00 (un milione novecentomila virgola zero zero), comprensivo dell’eventuale sovrapprezzo, da eseguirsi entro e non oltre il 16 settembre 2019, in via scindibile, mediante emissione di azioni ordinarie aventi godimento regolare, da offrirsi in opzione agli azionisti, con la previsione che qualora l’aumento di capitale non
risultasse interamente sottoscritto neppure a seguito dell’offerta in Borsa, le eventuali azioni inoptate potranno essere collocate a terzi da parte dell’organo amministrativo alle medesime condizioni.

L’Offerta in Opzione consiste in un’offerta in opzione agli azionisti della Società di massime n. 242.362.812 azioni ordinarie di CHL, aventi valore nominale di Euro 0,006 ciascuna, le stesse caratteristiche di quelle in circolazione e con godimento regolare, rivenienti dall’Aumento di Capitale in Opzione deliberato dall’Assemblea Straordinaria in data 24 giugno 2019, per un controvalore complessivo pari ad Euro 1.454.176,87, da imputarsi interamente a capitale.

Le nuove azioni sono offerte in opzione sulla base del rapporto di opzione di n. 1 nuova azione ogni n. 5 azioni ordinarie detenute dagli azionisti della Società. Le nuove azioni saranno munite della cedola n. 11 e il codice ISIN attribuito alle stesse sarà IT0001446613.

Periodo dell’offerta
Diritti di Opzione validi per la sottoscrizione delle nuove azioni dovranno essere esercitati, a pena di decadenza, nel periodo di offerta compreso tra il giorno 8 luglio 2019 ed il giorno 25 luglio 2019 (estremi inclusi). I Diritti di Opzione saranno inoltre negoziabili sul MTA nel periodo compreso tra il giorno 8 luglio 2019 ed il giorno 19 luglio 2019, estremi inclusi.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

CHL, dettagli offerta in opzione su 242 milioni di azioni