CHL, Andrea Alterini rinuncia all’incarico di Consigliere

(Teleborsa) – Andrea Alterini, Consigliere indipendente e Presidente del Comitato per il Controllo sulla Gestione di CHL, ha deciso di rinunciare all’incarico di Consigliere della società per gravi problemi personali e di salute.

Alterini, che ha formalizzato tale decisione in data 10 luglio 2019, continuerà la collaborazione con il Gruppo CHL con attività di consulenza professionale ed ha parimenti manifestato la propria disponibilità a mantenere la carica sino alla individuazione da parte del Consiglio di Amministrazione di una nuova figura che possa sostituirlo nella composizione del Consiglio.

Andrea Alterini non detiene partecipazioni azionarie della società CHL e non è prevista alcuna indennità per la cessazione della carica.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

CHL, Andrea Alterini rinuncia all’incarico di Consigliere