Chiudono caute le borse europee

(Teleborsa) – Si muove in frazionale ribasso Piazza Affari, mentre Eurolandia cresce con moderazione, con gli investitori in attesa dell’intervento al Congresso del numero uno della Fed Jerome Powell.

Sul mercato valutario, l’Euro / Dollaro USA è sostanzialmente stabile e si ferma su 1,19. Sessione debole per l’oro, che scambia con un calo dello 0,44%. Perde terreno il petrolio (Light Sweet Crude Oil), che scambia a 73,52 dollari per barile, con un calo dello 0,99%.

In lieve rialzo lo spread, che si posiziona a +110 punti base, con un timido incremento di 1 punti base, con il rendimento del BTP a 10 anni pari allo 0,90%.

Tra gli indici di Eurolandia piccolo passo in avanti per Francoforte, che mostra un progresso dello 0,21%, composta Londra, che cresce di un modesto +0,39%, e Parigi è stabile, riportando un moderato +0,14%. Si muove in frazionale ribasso Piazza Affari, con il FTSE MIB che sta lasciando sul parterre lo 0,32%, mentre, al contrario, rimane ai nastri di partenza il FTSE Italia All-Share (Piazza Affari), che si posiziona a 27.836 punti, in prossimità dei livelli precedenti.

In cima alla classifica dei titoli più importanti di Milano, troviamo Fineco (+1,86%), STMicroelectronics (+1,19%), Tenaris (+1,00%) e Mediobanca (+0,83%).

Le più forti vendite, invece, si manifestano su Saipem, che prosegue le contrattazioni a -1,86%.

Preda dei venditori Banco BPM, con un decremento dell’1,69%.

Si concentrano le vendite su Atlantia, che soffre un calo dell’1,37%.

Vendite su BPER, che registra un ribasso dell’1,31%.

Tra i migliori titoli del FTSE MidCap, Autogrill (+3,12%), doValue (+2,85%), Technogym (+2,69%) e Ferragamo (+2,45%).

Le più forti vendite, invece, si manifestano su Illimity Bank, che prosegue le contrattazioni a -4,01%.

Vendite a piene mani su Saras, che soffre un decremento del 3,80%.

Pessima performance per Banca Popolare di Sondrio, che registra un ribasso del 2,30%.

Sessione nera per Tod’s, che lascia sul tappeto una perdita del 2,12%.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Chiudono caute le borse europee