Chevron, il calo dei prezzi del petrolio incide sulle previsioni del colosso americano

(Teleborsa) – Il calo del prezzi del petrolio incide sulle previsioni di Chevron  che ha deciso di rivedere al ribasso il suo piano di investimenti per i prossimi due anni. Investimenti che saranno compresi tra 17 e 22 miliardi di dollari tra il 2017 e il 2018.

“Stiamo completando i grandi progetti che sono stati in fase di costruzione per diversi anni. Questo ci permette di far crescere la produzione e di ridurre la spesa “, ha detto John Watson, presidente di Chevron  che ha ribadito “l’importanza della crescita dei dividendi e il mantenimento di un bilancio forte nelle priorità finanziarie della società, rilevando il record di 28 anni consecutivi di aumenti dei dividendi, e i piani della società per limitare l’aumento del debito oltre il 2016. 

“Le condizioni del settore sono difficili in questo momento, con prezzi bassi sia del petrolio che del gas naturale. Riteniamo che i mercati miglioreranno, e noi puntiamo ad essere ben posizionati quando lo faranno”, ha concluso Watson.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Chevron, il calo dei prezzi del petrolio incide sulle previsioni del c...