Cerved in picchiata dopo le dimissioni dell’AD Marco Nespolo

(Teleborsa) – Giornata decisamente pesante a Piazza Affari per Cerved Group, che esibisce una variazione percentuale negativa del 6,06%. Ieri, 9 ottobre 2018, la società attiva nell’analisi del rischio di credito e nel credit management ha annunciato le dimissioni dell’Amministratore Delegato,Marco Nespolo.

L’analisi settimanale del titolo rispetto al FTSE Italia All-Share mostra un cedimento rispetto all’indice in termini di forza relativa di Cerved Group, che fa peggio del mercato di riferimento.

Analizzando lo scenario di Cerved Group si evidenzia un ampliamento della fase ribassista al test del supporto 7,677 Euro. Prima resistenza a 8,387. Le attese sono per un prolungamento della linea negativa verso nuovi minimi a 7,298.

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.

(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

Cerved in picchiata dopo le dimissioni dell’AD Marco Nespol...