Cerved, il CdA approva i conti: utili e ricavi in aumento

(Teleborsa) – ricavi: euro 88,5 milioni, +6,6% rispetto a 83,0 milioni del primo trimestre 2015; ebitda: euro 41,8 milioni, +6,1% rispetto ai 39,4 milioni del primo trimestre 2015, con un’incidenza sui ricavi del 47,3%; utile netto adjusted: euro 19,5 milioni, in aumento del 32,7% rispetto ad euro 14,7 milioni del primo trimestre 2015; operating cash flow: euro 21,1 milioni, in aumento del 9,9% rispetto ad euro 19,2 milioni del primo trimestre 2015; indebitamento finanziario netto consolidato: euro 534,5 milioni al 31 marzo 2016, pari a 3,1x l’ebitda degli ultimi 12 mesi.

Questi in estrema sintesi i risultati di Cerved del 1° trimestre del 2016.

“Siamo soddisfatti del risultato del primo trimestre 2016 che evidenzia una crescita dei ricavi del 6,6% e dell’EBITDA del 6,1%, con il contributo positivo di tutte le aree di attività. Oltre al continuo ed importante contributo dell’area di attività Credit Management, segnalo la crescita del 3,5% dell’area di attività Credit Information, con andamenti soddisfacenti sia del segmento Imprese che del segmento Istituzioni Finanziarie”, ha commentato Marco Nespolo, Amministratore Delegato del gruppo.

Per quanto concerne la prevedibile evoluzione della gestione, il Gruppo prevede per l’esercizio 2016 uno scenario di crescita dei Ricavi, EBITDA ed Operating Cash Flow, grazie al contributo positivo di tutte le aree di attività (Credit Information, Credit Management e Marketing Solutions).

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Cerved, il CdA approva i conti: utili e ricavi in aumento