Centrale Latte d’Italia, accordo con produttori latte toscani

(Teleborsa) – Centrale del Latte d’Italia (CLI) ha sottoscritto un accordo con i produttori di latte toscani per il triennio 2021-2023.

L’accordo sul prezzo del latte alla stalla, unico in Italia per la durata triennale, consolida la partnership tra industria e mondo agricolo e “crea le premesse per dare stabilità e futuro alle nostre imprese e per rafforzare la filiera zootecnica toscana”.

La sottoscrizione dell’accordo – spiega una nota – è stata possibile grazie alle solide relazioni fra CLI e i rappresentanti delle cooperative Produttori Terre del Granducato, rappresentata dal Presidente Remo Marchi, e Cooperlatte rappresentata dal Presidente Giovanni Conti, che, su proposta del Presidente e Direttore di CLI Angelo Mastrolia e Marco Massaccesi, hanno deciso di condividere un contratto sul prezzo di lungo periodo per la filiera zootecnica della Toscana creando le premesse per una solida prospettiva di crescita comune.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Centrale Latte d’Italia, accordo con produttori latte toscani