Centinaio, l’Italia potrebbe creare un asse per il turismo con l’Azerbaijan

(Teleborsa) – Potrebbe delinearsi un asse Baku-Roma sull’agricoltura e sull’innovazione in campo agricolo. Il Ministro delle politiche agricole alimentari, forestali e del turismo, Gian Marco Centinaio ha incontrato il presidente dell’Azerbaijan, Ilham Aliyev.

“Agricoltura e turismo – ha detto il Ministro Centinaio – figurano fra le vostre massime priorità. L’Italia può diventare un partner privilegiato in questo processo, grazie alle vaste conoscenze e alle tecnologie d’avanguardia di cui disponiamo. Per l’agricoltura, ci siamo presentati con padiglioni nazionali alle ultime due fiere ‘Caspian Agro’ e abbiamo promosso visite imprenditoriali per conoscere le realtà sul campo.”

Per quanto riguarda la ricerca e l’innovazione in agricoltura, il Ministro ha ricordato la visita nei giorni scorsi del CREA, a Baku, per scambi di esperienze scientifiche nel settore agricolo, in collaborazione con l’Accademia Nazionale delle Scienze dell’Azerbaijan.

Il Ministro si è dunque detto fiducioso sulla possibilità dell’Italia a rispondere a qualsiasi esigenza del settore del turismo e dell’agri-turismo, dove il nostro Paese occupa un posto di prima classe nel mondo.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Centinaio, l’Italia potrebbe creare un asse per il turismo con l...