Celgene in rosso: Scott Smith lascia

(Teleborsa) – In deciso ribasso il titolo Celgene sulla piazza di Wall Street, dove esibisce una perdita del 2,80% dopo l’annuncio delle dimissioni del Direttore Operativo (COO) Scott Smith con effetto immediato. Smith era entrato in Celgene nel 2008 mentre aveva assunto la carica di presidente e COO ad Aprile 2017.

Il trend di Celgene mostra un andamento in sintonia con quello dello S&P 100. Questa situazione classifica il titolo come un asset a basso valore alfa che non genera alcun valore aggiunto, in termini di rendimento rispetto all’indice di riferimento.

Lo scenario di breve periodo di Celgene evidenzia un declino dei corsi verso area 83,5 dollari USA con prima area di resistenza vista a 86,5. Le attese sono per un ampliamento della fase negativa verso il supporto visto a 82,38.

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.

(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

Celgene in rosso: Scott Smith lascia