CdR Advance Capital chiude raccolta per ELLE Building

(Teleborsa) – CdR Advance Capital annuncia che si è conclusa la campagna per il finanziamento di ELLE Building, il nuovo complesso residenziale di via Lattanzio a Milano sviluppato dal gruppo.

La raccolta di investimenti è stata lanciata lo scorso 5 luglio dalla piattaforma di equity crowdinvesting Concrete, a seguito dell’accordo di partnership stipulato con la controllata Borgosesia ed in 16 giorni ha raggiunto la quota record di 1,5 milioni di euro, target massimo della campagna.

ELLE Building è il primo progetto frutto della collaborazione siglata tra la controllata Borgosesia – anche nell’interesse di altre società del gruppo di appartenenza – e Concrete che prevede il finanziamento, fino a un massimo di 8 milioni di euro, di interventi immobiliari, in passato non performing, attraverso operazioni di crowdfunding ad hoc. In questo modo, l’attività di investimento diretto in operazioni real estate rinvenienti da special situation diventa disponibile anche per i piccoli investitori. Le operazioni interessate dall’accordo seguono l’iter di analisi di Concrete che, anche in qualità di piattaforma autorizzata e vigilata CONSOB, ne valuta i dettagli, tra cui i termini rischio/rendimento, previa pubblicazione sul portale.

Lo sviluppo di via Lattanzio riguarda una zona strategica della città, prossima allo Scalo di Porta Romana, importante tassello dello sviluppo futuro di Milano 2030 e già oggetto di importanti trasformazioni urbane. Il progetto, la cui conclusione è prevista nella prima parte del 2021, prevede due edifici rispettivamente di 10 e 4 piani fuori terra che ospiteranno 14 appartamenti di tagli differenti per un totale di circa 1.400 mq commerciali.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

CdR Advance Capital chiude raccolta per ELLE Building