Cdp, via libera ai Panda Bond da People’s Bank of China

(Teleborsa) – La Cassa Depositi e Prestiti ha ricevuto un via libera importante in Cina. La People’s Bank of China dice “si” al piano di emissioni “Panda Bond” fino a 5 miliardi di Renminbi di CDP, che diventa il primo emittente italiano a poter operare su questo mercato.

Il piano è destinato ad investitori istituzionali attivi nel China Interbank Bond Market e servirà a raccogliere risorse che verranno utilizzate da Cdp per finanziare succursali o controllate di società italiane costituite in Cina, per supportarne la crescita.

La CDP conferma di aver ricevuto il rating AAA con outlook stabile, rating fondamentale per l’avvio del piano di emissioni dei bond, da parte dell’agenzia cinese China Chengxin International Credit Rating.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Cdp, via libera ai Panda Bond da People’s Bank of China