CDP sostiene crescita GPI: erogato finanziamento con garanzia SACE

(Teleborsa) – Cassa Depositi e Prestiti supporta il piano di sviluppo di GPI, società quotata in Borsa e leader nei sistemi informativi e servizi per la sanità e il sociale.

E’ stato stipulato un contratto di finanziamento da 10 milioni di euro con durata di 60 mesi assistito dalla Garanzia Italia di SACE, erogata digitalmente e in tempi brevi. Le risorse saranno utilizzate per sostenere gli investimenti in ricerca e sviluppo, previsti nel Piano Industriale del Gruppo trentino.

GPI è il partner di riferimento per software, tecnologie e servizi dedicati alla Sanità, al Sociale e alla Pubblica Amministrazione. Nata oltre 30 anni fa a Trento, conta più di 50 sedi operative distribuite su tutto il territorio nazionale, oltre ad essere presente, con una ramificata rete internazionale, in Germania, Austria, Francia, Spagna, Stati Uniti, Polonia e Russia.

Il Gruppo è cresciuto negli anni grazie a significativi investimenti sia in strategiche acquisizioni e fusioni, in Italia e all’estero, sia in ricerca e sviluppo, grazie anche alle numerose partnership con le principali università e centri di ricerca italiani. La società ha chiuso il 2019 con ricavi consolidati pari a 241 milioni di euro e oltre 2.200 clienti distribuiti in più di 60 paesi.

“In questo anno così particolare abbiamo compreso quanto la sostenibilità dei sistemi sanitari sia strettamente collegata alla tenuta economica e sociale dei Paesi, a livello mondiale”, ha dichiarato Fausto Manzana, Amministratore Delegato e Presidente del Gruppo GPI, mettendo il punto sull’importanza dell’innovazione dei modelli di gestione di assistenza e cura su cui il Gruppo già lavora.

Paolo Calcagnini, Vice-Direttore Generale e Chief Business Officer CDP, ha sottolineato che “continuare a supportare la crescita di eccellenze italiane come GPI, società leader nel settore dell’IT per la sanità e la pubblica amministrazione, rappresenta motivo di orgoglio e soddisfazione”.

“Attraverso Garanzia Italia sosteniamo le imprese italiane in questo momento di particolare difficoltà, consentendo l’accesso alla liquidità necessaria per fronteggiare l’emergenza ed i nuovi costi operativi ad essa associati”, ha ricordato Simonetta Acri, Chief Mid Market Officer di SACE, aggiungendo che GPI è “un campione nazionale nel settore IT e sanitario” e vanta un “piano industriale ambizioso focalizzato su innovazione e ricerca e sviluppo, leve indispensabili per garantire la competitività, non solo di un’azienda, ma di tutto un territorio e del sistema paese”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

CDP sostiene crescita GPI: erogato finanziamento con garanzia SACE