CDP, obiettivi raggiunti sul territorio in tre anni di Piano Industriale

(Teleborsa) – L’apertura della nuova sede territoriale di Bari inaugurata oggi rappresenta un ulteriore tassello nel percorso che avvicina sempre di più CDP alle imprese e alle pubbliche amministrazioni locali. Nell’ultimo anno, nonostante le difficoltà legate all’emergenza Covid, la rete territoriale è stata ampliata ulteriormente con l’apertura di 8 nuovi uffici in tutta Italia (a cui se ne aggiungeranno altri 5 entro il 2021) e di 8 presidi presso le Fondazioni bancarie (“Spazio CDP”). Anche grazie a questo rafforzamento, CDP è riuscita a servire ad oggi oltre 60.000 imprese, superando così l’obiettivo triennale di piano. In questo particolare momento dovuto dalla crisi epidemiologica, CDP ha stanziato in tempi rapidissimi 6 miliardi di euro per supportare e agevolare l’accesso al credito delle imprese, con l’obiettivo di contribuire alla ripartenza dell’economia italiana.

CDP è oggi partner a 360° della PA grazie all’ampliamento degli strumenti offerti agli enti territoriali e al nuovo ruolo di advisor e promotore di infrastrutture, con progetti già avviati su tutto il territorio nazionale. In particolare, CDP ha confermato il suo ruolo al fianco degli enti locali con la nuova struttura di “Advisory” per favorire la realizzazione di infrastrutture sul territorio, con circa 50 progetti avviati e investimenti abilitati per oltre 4 miliardi di euro. Inoltre, si inserisce in questo contesto anche il lancio del Fondo Nazionale Turismo con dotazione target di 2 miliardi di euro per la tutela e la valorizzazione degli alberghi iconici italiani.

Per la Puglia, Cassa Depositi e Prestiti, solo nell’ultimo biennio ha supportato 84 enti territoriali per un totale di oltre 340 milioni di euro di risorse mobilitate. Nel 2020 gli enti del territorio hanno rinegoziato prestiti con CDP per un debito complessivo di oltre 960 milioni di euro generando risparmi – nello stesso anno – pari a circa 45 milioni di euro di risparmi.

Sempre nel 2020 sono stati siglati due protocolli di intesa: il primo in ambito Portuale con ADSP del Mar Adriatico Meridionale per 4 interventi sui Porti di Bari e Brindisi e il secondo in ambito Trasporto Pubblico Locale con il Comune di Taranto per la realizzazione di un nuovo sistema di trasporto rapido di massa di tipo Bus Rapid Transit (BRT).

Inoltre, negli ultimi due anni, CDP ha supportato oltre 6.300 imprese pugliesi per un totale di oltre 340 milioni di euro di risorse erogate a supporto di progetti di innovazione e crescita e per offrire un sostegno nel periodo di crisi contingente; di queste risorse, oltre 47 milioni di euro sono stati erogati attraverso finanziamenti diretti e oltre 290 milioni per il tramite degli intermediari finanziari.

Particolarmente rilevante è il Programma Basket Bond Puglia, sviluppato in collaborazione con Regione Puglia, per il quale si evidenzia una dotazione di 160 milioni di euro di nuova finanza, di cui oltre 50 milioni di euro già erogati attraverso le prime due emissioni. In merito alla nuova operatività Bonus Edilizi, 2 BCC e il Confidi “Cofidi.it” si sono accreditati come Intermediari per la promozione del prodotto verso le PMI pugliesi. Oltre a Bonus Edilizi, con il Confidi “Cofidi.it”, a seguito del Memorandum of Understanding siglato a giugno 2019, sussistono accordi anche per il Plafond Confidi.

Supporto anche per il turismo e infatti, il Fondo Nazionale del Turismo (FNT), attraverso Fondo Turismo 1 (FT1) gestito da CDP Immobiliare SGR, ha in portafoglio 2 strutture ricettive nella Regione Puglia: il Resort a Ostuni (Brindisi), gestito da TH Resorts, e il Blu Salento Village a Nardò (Lecce), gestito dalla catena alberghiera Blu Hotels.

CDP, attraverso il Fondo Investimenti per l’Abitare (FIA), gestito da CDP Immobiliare SGR, investe indirettamente nella Regione Puglia partecipando nel Fondo Esperia, gestito da Fabrica Immobiliare SGR. Nella Regione Puglia, il Fondo Esperia ha realizzato 2 interventi, a Lecce e Bari, per 290 alloggi sociali con un investimento complessivo di circa 30 milioni di euro.

Nel 2019, le famiglie pugliesi hanno aperto oltre 73.700 libretti postali, di cui oltre 6.600 solo a Bari. La raccolta complessiva delle famiglie pugliesi in Buoni e Libretti al 2019 è di oltre 24 miliardi euro. Per quanto riguarda i Buoni, sempre nel 2019, la raccolta lorda in Puglia è di circa 2 miliardi di euro, in crescita del 9% rispetto all’anno precedente. A Bari la raccolta è stata di circa 150 milioni di euro (+5% sul 2018).

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

CDP, obiettivi raggiunti sul territorio in tre anni di Piano Industria...