Cdp e Iccrea annunciano finanziamenti per filiera agro-alimentare

(Teleborsa) – Il Gruppo Iccrea, tramite Iccrea BancaImpresa e Credito Cooperativo Romagnolo, e Cassa Depositi e Prestiti annunciano una nuova operazione di supporto, a favore della filiera-agroalimentare.

Il finanziamento di 23 milioni, il primo in graduatoria a valere sul IV Bando dei Contratti di Filiera e di Distretto, è destinato alla filiera Arpor – Vitroplant Italia – Orogel. L’importo prevede, oltre alla partecipazione delle banche finanziatrici, anche un contributo in conto capitale e un cofinanziamento della Regione Basilicata.

I contratti di filiera rappresentano un importante strumento messo a disposizione dal MIPAAF che consente alle imprese agroalimentari di realizzare investimenti a rilevanza nazionale, sviluppandosi nei diversi comparti della filiera di riferimento e basandosi su vincoli associativi e statutari di conferimento.

In particolare, le beneficiarie del finanziamento sono tre aziende del gruppo: la Arpor, in Basilicata, che si occupa di lavorazione di prodotti ortofrutticoli surgelati, la Vitroplant Italia, in Emilia Romagna, dedicata alla produzione vivaistica di piantine orticole e frutticole, e infine la Orogel, sempre in Emilia Romagna, per la lavorazione di prodotti ortofrutticoli surgelati.

Il finanziamento accordato alla filiera Orogel rientra quindi in un progetto di potenziamento e ammodernamento delle strutture produttive e logistiche dell’azienda, dislocate in Basilicata, che coinvolgono le produzioni ortofrutticole destinate al consumo delle verdure surgelate: dal potenziamento e miglioramento della capacità di lavorazioneal potenziamento dello stoccaggio ed efficientamento dlela catena di distribuzione.

A livello complessivo questo accordo di filiera coinvolgerà direttamente e indirettamente i soci conferenti, ai quali fanno capo circa 8.000 ettari di superficie coltivata, 11 stabilimenti produttivi e più di 142 mila tonnellate di prodotti che, per buona parte, vengono commercializzati surgelati con marchio di proprietà.

“Con la sottoscrizione dei contratti di finanziamento della filiera Orogel, CDP conferma il suo impegno, in sinergia con il sistema bancario e il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, a supporto delle eccellenze italiane nel comparto agroalimentare, con un impatto positivo sui territori di riferimento della filiera” ha dichiarato Nunzio Tartaglia, Responsabile Divisione CDP Imprese.

“Il Gruppo Bancario Cooperativo Iccrea, con Iccrea BancaImpresa vanta una profonda esperienza sul fronte dei contratti di filiera che ci ha permesso di essere, anche in questa occasione, leader sul mercato con l’aggiudicazione di 27 contratti di filiera sugli oltre 40 che compongono il IV bando emesso dal Ministero”, ha spiegato Carmine Daniele, responsabile Iccrea BancaImpresa Area BCC

“Siamo felici di supportare lo sviluppo di una delle principali filiere agroalimentari italiane, che affonda le sue radici proprio nel nostro territorio”, dichiara Giancarlo Petrini, Direttore Generale Credito Cooperativo Romagnolo.

Questo contratto di filiera “è particolarmente indirizzato allo sviluppo dello stabilimento di surgelazione di Policoro in Basilicata per incrementare, nel rispetto dell’ambiente e del risparmio energetico, le produzioni orticole di aree agricole molto vocate”, sottolinea Bruno Piraccini, Amministratore Delegato di Orogel.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Cdp e Iccrea annunciano finanziamenti per filiera agro-alimentare