Cdm in ritardo: Governo al lavoro sul decreto cura Italia

(Teleborsa) – Slitta ancora il Consiglio dei Ministri sul decreto “cura Italia”, previsto inizialmente per le 10 di lunedì mattina. Alcuni Ministri sono già a Palazzo Chigi: il Governo è al lavoro per limare il testo definitivo del dl, cercando di coniugare le disposizioni dei vari dicasteri con quelle giunte dalle opposizioni.

Alcuni Ministri non saranno fisicamente a Roma, collegandosi in videoconferenza per motivi di sicurezza.

Sale dunque l’attesa per il decreto che sblocca 25 miliardi per le misure economiche necessarie a fronteggiare l’emergenza Covid-19. Il testo, che contiene diverse norme, a sostegno di ospedali, famiglie e imprese, dovrebbe essere composto da 120 articoli che, come ha ricordato il viceministro all’Economia, Antonio Misiani, “saranno solo il primo passo perché ad aprile ci saranno ulteriori interventi“.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Cdm in ritardo: Governo al lavoro sul decreto cura Italia