Caterpillar sotto pressione: taglia le stime sui ricavi per l’anno

Tegola in testa per Caterpillar.

Il colosso americano delle macchine movimento terra, dopo aver tagliato le stime sui ricavi per il 2015, ha annunciato una ristrutturazione significativa e azioni di riduzione dei costi, che potrebbero portare al licenziamento di 10 mila unità. 

Immediata la reazione del broker: Axiom Capital ha avviato la copertura sul titolo con il giudizio “sell”.

Reazione decisamente negativo del titolo Caterpillar sulla piazza di Wall Street: -7,40%.

A livello operativo l’analisi settimanale del titolo rispetto al Dow Jones mostra un cedimento rispetto all’indice in termini di forza relativa di Caterpillar, che fa peggio del mercato di riferimento.

Nuove evidenze tecniche classificano un peggioramento della situazione per Caterpillar, con potenziali discese fino all’area di supporto più immediata vista a quota 64,3 dollari USA. Improvvisi rafforzamenti scardinerebbero invece lo scenario suesposto con un innesco rialzista e target sulla resistenza più immediata individuata a 66,35. Le attese per la sessione successiva sono per una continuazione del ribasso fino all’importante supporto posizionato a quota 63,45.

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.
(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Caterpillar sotto pressione: taglia le stime sui ricavi per l’an...