Catalfo, congedo o voucher babysitter. Indennizzi per autonomi e Partite IVA

(Teleborsa) – Come annunciato ormai da giorni, il Governo prepara misure di sostegno e tutela per famiglie e lavoratori, “travolti” dall’emergenza Coronavirus. Con il prossimo Decreto per l’emergenza coronavirus in arrivo domani, venerdì – come ha annunciato ieri Gualtieri – ci sarà “un congedo speciale di 12-15 giorni parametrato alla retribuzione per figli fino a 12 anni e senza limiti di età per i figli disabili. Oppure, in alternativa, un voucher babysitter che dovrebbe essere di 600 euro per tutti, più sostanzioso per il personale sanitario”. Lo ha annunciato la Ministra del Lavoro, Nunzia Catalfo, intervistata a Radio Anch’io su Radio 1.

“Per le Partite IVA e gli autonomi previsto un indennizzo di emergenza mentre per i professionisti iscritti alle Casse si sta dando la possibilità di attivare interventi dalle Casse stesse”, ha precisato sottolineando che l’indennizzo per autonomi e partite IVA sarà “intorno ai 5-600 euro”.

Catalfo ha anche voluto precisare che “nessuno perderà il lavoro, saranno tutti tutelati dagli ammortizzatori sociali”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Catalfo, congedo o voucher babysitter. Indennizzi per autonomi e Parti...