Castelli: ok linee guida chiare a banche ma urgenti risposte a imprese

(Teleborsa) – “Certo che le banche hanno bisogno di linee guida chiare e tutti i giorni si fanno tavoli per dare sempre di più le linee guida corrette” e c’è la necessità “sicuramente mai come in questo momento di un coordinamento”. Ma “gli imprenditori non hanno più tempo”. Lo ha detto il Vice Ministro all’Economia, Laura Castelli, sulla dialettica in corso tra l’esecutivo e l’ABI sulla erogazione tramite le banche dei prestiti garantiti dallo Stato alle imprese.

“Si deve sperare che il prestito venga restituito, ma c’è una difficoltà molto grossa e nessuno si può voltare dall’altra parte”, sottolinea ancora la Castelli. Il “sistema bancario esiste per questo e si deve impegnare. Poi c’è il Governo che dà le garanzie: “io so che quella sul Mediocredito Centrale sarà pronta venerdì”.

Proprio oggi si è riunito in videoconferenza il Comitato Esecutivo dell’ABI che ha rilasciato un comunicato a margine: “Le banche stanno facendo tutto quanto è possibile e talvolta l’impossibile per essere vicine alle famiglie, alle imprese, a tutte le persone e categorie sociali così duramente colpite dall’emergenza”, riporta la nota sottolineando che “le banche hanno necessità di avere certezze giuridiche su strumenti e modalità operative”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Castelli: ok linee guida chiare a banche ma urgenti risposte a imprese