Castelli: affrontare a livello europeo tema politiche fiscali

(Teleborsa) – “Il dato sugli utili delle banche europee (20 miliardi in 7 anni, realizzati in Paesi con fiscalità super-agevolata), se lo studio sarà confermato, è estremamente significativo e richiede una seria riflessione”.

Così, sui social, il Vice Ministro dell’Economia e delle Finanze, Laura Castelli. “A livello europeo va affrontato il tema delle politiche fiscali, parlando chiaramente tra Paesi, cosa che già stiamo facendo, con risultati positivi, in molti altri ambiti dell’economia e soprattutto nella lotta all’evasione ed elusione fiscale. È un tema ancora più importante oggi, che l’Italia, l’Europa, stanno ricostruendo un tessuto economico e produttivo fortemente penalizzato dalla pandemia.

Per Castelli servono “regole chiare, per evitare che differenti politiche fiscali, in un mercato unico, portino a delle “storture” che privilegino un Paese a scapito di un altro. Un’Europa maggiormente coesa, anche su questo, può meglio affrontare il problema dei paradisi e dei rifugi fiscali presenti a livello internazionale. Ed arginare l’infiltrarsi della criminalità nell’economia”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Castelli: affrontare a livello europeo tema politiche fiscali