Castelli, a studio rimodulazione temporanea e selettiva IVA

(Teleborsa) – “Mettere al sicuro i Comuni, finanziare la riapertura delle scuole in sicurezza, rifinanziare il fondo di garanzia per le PMI, intervenire ancora sulla filiera del turismo e provare a tagliare una parte di quelle tasse che abbiamo rinviato a settembre. Per fare tutto questo servirà un nuovo scostamento di circa 10 miliardi”.

Lo scrive, su Facebook, il Vice Ministro dell’Economia e delle Finanze, Laura Castelli, riportando alcuni passaggi dell’intervista rilasciata a La Repubblica.

“Ma per far ripartire i consumi – prosegue – stiamo lavorando anche ad una rimodulazione temporanea e selettiva dell’IVA da inserire in una più organica riforma per la riduzione delle tasse e dell’Irpef”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Castelli, a studio rimodulazione temporanea e selettiva IVA