Casta Diva si aggiudica appalto da 4,8 milioni di euro del Gruppo FS

(Teleborsa) – Casta Diva Group, società attiva a livello internazionale nel settore dei contenuti digitali e dal vivo, si è aggiudicata il primo contratto del primo lotto per le attività relative alla gara indetta dal Gruppo FS Italiane per l’affidamento dei servizi relativi alla gestione di eventi di comunicazione delle società del Gruppo, per un valore di 4,8 milioni di euro.

La PMI innovativa quotata su AIM Italia ha portato a termine l’operazione grazie alla sua controllata G2 Eventi, che ha vinto il primo contratto del primo lotto relativo alla realizzazione di eventi e fiere di carattere nazionale e internazionale. L’accordo quadro ha una durata di 36 mesi con la facoltà di estenderlo per ulteriori 12 mesi. All’interno della gara del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane, dal valore complessivo di 15 milioni di euro, G2 si era aggiudicata anche un contratto nel secondo lotto (relativo a eventi e fiere di carattere territoriale e di comunicazione interna), ma il bando prevede che ogni partecipante possa essere aggiudicatario di un solo contratto anche se risulti vincitore di più contratti.

“Siamo felici di essere risultati aggiudicatari principali in questa gara per FS, uno dei clienti italiani più importanti e più esigenti – ha dichiarato Andrea De Micheli, presidente e ad di Casta diva Group – È stata una battaglia combattuta tra ben 14 agenzie, e dobbiamo ringraziare la tenacia e la professionalità di Matteo Valcelli, presidente dell’aggiudicataria G2 – (della cui controllante CDG ha acquisito qualche mese fa l’ultimo 49%) – e di Duccio Stanzani, direttore clienti, che ha seguito in prima persona tutte le fasi operative di questa gara senza mai mollare la presa e compiendo evidentemente le scelte più corrette”.

I dati del primo semestre del 2020, a seguito della profonda crisi dei settori del turismo, dello spettacolo e dello sport, erano stati in negativo per Casta Diva Group. Il valore della produzione (realizzata per il 6% all’estero) è stato pari a 6,6 milioni di euro, in decremento rispetto ai 21,7 milioni al 30 giugno 2019. L’Ebitda al 30/06/2020 è pari a -1,3 milioni di euro, in decremento rispetto agli Euro 0,6 milioni del primo semestre 2019. Il risultato netto è stato negativo per 1,8 milioni di euro, in decremento rispetto alla perdita di 124mila euro del corrispondente periodo dell’anno precedente.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Casta Diva si aggiudica appalto da 4,8 milioni di euro del Gruppo FS