Casta Diva, giudice dispone trasferimento azioni a Oddo e sblocca sospensiva assemblea

(Teleborsa) – Casta Diva ha annunciato l’esito dell’udienza sul trasferimento delle azioni a favore del CEO Luca Oddo, disponendo anche lo sblocco della sospensiva dell’assemblea ordinaria e straordinaria convocata per il 27-28 giugno.

Il giudice Amina Simonetti, in accoglimento del ricorso depositato da Luca Oddo, ha disposto l’immediata registrazione del trasferimento a suo favore di 3.518.343 azioni della società, allo stesso spettanti a titolo di liquidazione della quota di partecipazione al capitale sociale di Reload, avendo questi esercitato il diritto di recesso statutariamente previst.

La decisione è stata presa per consentire a Oddo la partecipazione all’assemblea convocata in sede ordinaria e straordinaria per il prossimo 27-28 giugno rispettivamente in prima e seconda convocazione. Il giudice ha dunque ritenuto che sia venuto meno il presupposto del “periculum in mora” ed ha rigettato quindi il ricorso volto a sospendere in via d’urgenza l’Assemblea Ordinaria e Straordinaria della Società, prevista per il prossimo 27-28 giugno p.v., la cui convocazione nelle date indicate rimane quindi confermata.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Casta Diva, giudice dispone trasferimento azioni a Oddo e sblocca sosp...