Cashback, PagoPa: un milione di utenti pronti ad attivarlo

(Teleborsa) – Sono circa un milione i cittadini pronti ad attivare il Cashback tramite l’App. Da domani il servizio entra nel vivo e “potrebbero tornare a verificarsi momentanei disservizi”. Lo ha comunicato la società PagoPa.

“Nell’ultimo periodo, con SIA e Microsoft, abbiamo intensificato le attività di potenziamento e test di tutte le componenti tecnologiche. Questo, unito all’interesse riscosso dall’iniziativa, ha comportato momentanei rallentamenti nell’app IO, che abbiamo progressivamente risolto per garantire una esperienza soddisfacente al cittadino, che è al cuore della nostra mission aziendale”, si legge in una nota.
Da luglio 2020 “siamo al lavoro per la creazione dell’infrastruttura e, in soli cinque mesi, siamo riusciti a realizzare un sistema che solo nel corso dell’ultima settimana (dall’1 al 5 dicembre 2020) ha già potuto garantire i seguenti numeri per l’app IO”.

Questi i numeri: nuovi download pari a 1.557.000, utenti che hanno navigato nell’app pari a 5.863.000, operazioni contemporanee al secondo pari 1.900, nuovi strumenti di pagamento aggiunti su IO pari a oltre 324.000, utenti che hanno caricato almeno un metodo di pagamento e sono pronti ad attivare il Cashback tramite l’app circa 1 milione.

A ogni modo, “siamo consapevoli che potrebbero tornare a verificarsi momentanei disservizi. Se questo dovesse accadere, confidiamo nella comprensione e pazienza dei cittadini, scusandoci sin da ora. Noi di PagoPA assicuriamo il massimo impegno e tutta la professionalità che un’iniziativa così ambiziosa richiede” ma soprattutto, “vogliamo assicurare un servizio di qualità alle persone e con la massima trasparenza continueremo a informare tutti sull’evoluzione del progetto, a comunicare tramite gli account social dell’app IO e supportare con i canali dedicati in app ogni richiesta di assistenza”, conclude PagoPa.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Cashback, PagoPa: un milione di utenti pronti ad attivarlo