Case, addio cucina abitale! Gli italiani la preferiscono a vista e di design

(Teleborsa) – Le villette singole fuori città pare abbiano perso buona parte del loro fascino e, anche in virtù delle difficoltà del mercato immobiliare, dal 2005 ad oggi le ricerche per questo genere di abitazioni si sono ridotte del 37%.

In parallelo è crollato il mito della cucina abitabile “nascosta” dal resto della casa: se nel 2011 era condizione indispensabile per il 57% degli italiani, oggi la vuole solo il 34% di chi cerca casa; il 43% pretende che la cucina sia a vista e di design.

E’ quanto emerge da uno studio di Immobiliare.it, il portale italiano di annunci immobiliari.

“L’acquirente è diventato un vero e proprio esperto” – dichiara Carlo Giordano, Amministratore Delegato di Immobiliare.it – “e ben l’87% degli utenti del portale alla ricerca di un immobile scarica le planimetrie, proprio per studiare le soluzioni migliori per la cucina e tutti gli altri spazi”.

Quello legato alla cucina, infatti, non è l’unico cambiamento messo in luce dall’indagine di Immobiliare.it che ha evidenziato come il 37% degli annunci salvati dagli utenti si riferiscano a case costruite con planimetrie moderne, dove angoli ciechi, ad esempio, si trasformano in sontuose cabine armadio.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Case, addio cucina abitale! Gli italiani la preferiscono a vista e di ...