Casa Bianca in allarme per le recenti perdite di Wall Street

(Teleborsa) – Le recenti perdite di Wall Street mettono in allarme la Casa Bianca.

“Siamo preoccupati quando il mercato azionario statunitense perde valore”. E’ quanto dichiarato da un funzionario della White House alla CNBC che tuttavia si è detto essere fiducioso “nei fondamentali dell’economia”.

La dichiarazione arriva dopo che venerdì 2 febbraio, la borsa di Wall Street ha subito pesanti perdite quando gli indici statunitensi  hanno archiviato la settimana peggiore da oltre due anni.  Un tonfo che è arrivato dopo i nuovi record del Dow Jones che ha sfondato i 26.000 punti. 

Performance questa che, a detta del presidente Donald Trump, è arrivata grazie alla sua vittoria elettorale.

Casa Bianca in allarme per le recenti perdite di Wall Street