Casa Bianca: a febbraio, il mercato del lavoro prosegue a spron battuto

(Teleborsa) – “Nel corso degli ultimi due anni, la nostra economia ha aggiunto più posti di lavoro nel settore privato  di quanto ne siano stati s creati è’ in qualunque biennio dal 1999.” E’ questo il commento che Casa Bianca in una nota firmata da Jason Furman, Chairman del Council of Economic Advisers, che ha espresso soddisfazione per le notizie arrivate dal job report. 

“Il passo robusto con cui sono creati posti di lavoro è proseguito in febbraio -ha detto Furman- con le aziende americane hanno creato 14,3 milioni di posti di lavoro in oltre sei anni, allungando la serie migliore di sempre. Mentre queste tendenze parlano della solidità della ripresa del mercato del lavoro e i salari sono saliti più rapidamente dell’inflazione nell’ultimo anno, c’e’ ancora lavoro da fare per sostenere una più rapida crescita dei salari, investendo in infrastrutture, mettendo in atto accordi di libero scambio e alzando i salari minimi”, ha consluso Furman.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Casa Bianca: a febbraio, il mercato del lavoro prosegue a spron battut...