Carige, l’offerta di Apollo è migliorativa solo di poco

(Teleborsa) – Riflettori ancora puntati sul caso Carige in attesa delle decisioni del Fondo interbancario di tutela dei depositi (FITD) sulla seconda proposta avanzata dal fondo americano Apollo management.

Secondo alcune indiscrezioni riportate da MF-Dowjones, tale offerta sarebbe migliorativa solo “di poco” rispetto a quella iniziale.
Si cerca una soluzione entro la metà di luglio anche se quella del private equity americano è l’unica proposta sul tavolo.

In allerta i sindacati. “Continueremo ad opporci a qualsiasi progetto che metta a rischio la continuità aziendale e prefiguri l’espulsione di migliaia di dipendenti e continueremo con le iniziative nel frattempo intraprese. “Tutto quello che è stato fatto e si sta facendo in applicazione del piano industriale presentato a febbraio a nostro avviso è in contraddizione con quanto affermato” dai commissari.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Carige, l’offerta di Apollo è migliorativa solo di poco