Carige, insieme con Circle per sviluppo digitale del territorio

(Teleborsa) – La valorizzazione delle competenze e lo sviluppo degli investimenti in tecnologia, in settori strategici per il territorio come portualità e logistica, sono i driver fondamentali dell’operazione di finanziamento che Banca Carige ha concluso con Circle. L’azienda hi-tech, sede a Milano e quartier generale operativo a Genova, è una realtà di primo piano nell’analisi dei processi e nello sviluppo di soluzioni per l’innovazione e la digitalizzazione dei settori portuale e della logistica intermodale, con programmi di crescita di respiro internazionale.

L’importo finanziato da Banca Carige è in prevalenza finalizzato alla prosecuzione del piano di investimenti e sviluppo della società hi-tech. Gli 0,5 milioni euro erogati, ed in parte supportati dalle garanzie pubbliche previste dal Decreto Liquidità, serviranno così a sostenere la crescita che Circle Spa ha registrato negli ultimi anni.

Siamo molto soddisfatti di aver concluso un’operazione finanziaria che consolida la partnership tra Banca Carige e Circle Spa – commenta il Chief Commercial Officer di Banca Carige, Gianluca Guaitani -. Un’impresa che coniuga l’innovazione digitale e la vocazione alla logistica del nostro territorio con un’apertura prospettica molto ampia ai mercati esteri, leve imprescindibili per affrontare le sfide del futuro”.

L’accordo con Banca Carige è importante per Circle Group perché ci supporterà nei progetti di crescita della Strategic Road Map 2024 e, in particolare, nell’evoluzione dei prodotti proprietari e dei servizi EU, nell’espansione geografica nelle aree target del Mediterraneo, dell’Europa Centrale, Middle East e area Baltica, e nel percorso di systematic M&A per l’acquisizione di servizi complementari”, ha dichiarato Luca Abatello, CEO di Circle Spa.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Carige, insieme con Circle per sviluppo digitale del territorio