Carige: Fitd, con Cassa Centrale Banca confronto positivo e costruttivo

(Teleborsa) – Il Fondo interbancario tutela dei depositi (fitd) ha in corso “un positivo e costruttivo confronto con Cassa Centrale Banca”, per supportare Carige, che ricoprirebbe il ruolo di “partner industriale” nel progetto, per la definizione “dei vari profili dell’operazione nei tempi brevi richiesti dall’autorità di vigilanza”.

Lo si legge in una nota del Fondo che ricorda come il piano preveda una ripatrimonializzazione dell’istituto ligure con aumento di capitale e collocamento prestito subordinato.

Ieri, 23 Luglio, l’assemblea delle banche aderenti allo schema volontario ha deliberato la conversione del subordinato da 313 milioni in azioni Banca Carige. Nella stessa giornata, il comitato gestione Fitd e il consiglio di gestione dello schema volontario, hanno poi esaminato “l’istanza avanzata dai Commissari straordinari” di Carige per l’intervento a supporto di una operazione di ripatrimonializzazione.

Domani, 25 Luglio, è fissato il termine entro il quale la BCE aspetta di ricevere il piano di intervento per ricapitalizzare la banca ligure posta in amministrazione straordinaria e che prevede un intervento da 900 milioni basato anche sull’apporto del Fitd e di Cassa centrale banca (Ccb).

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Carige: Fitd, con Cassa Centrale Banca confronto positivo e costr...