Carel, il debutto in Borsa l’11 giugno. Al via l’IPO

(Teleborsa) – La Consob ha approvato il prospetto informativo per la quotazione sul Mercato Telematico Azionario di Carel Industries. L’approvazione, segue il provvedimento di Borsa Italiana sull’ammissione a quotazione della società. 

L’Offerta ha per oggetto 35 milioni di azioni, prive di indicazione del valore nominale, corrispondenti al 35% del capitale sociale di Carel.

Il flottante sarà ottenuto attraverso un collocamento privato riservato ad investitori qualificati in Italia e investitori istituzionali all’estero.

L’intervallo di valorizzazione indicativa di prezzo per il collocamento istituzionale è compreso tra un minimo di 6,7 euro per azione e un massimo di 7,8 euro per azione, corrispondente a un intervallo di valorizzazione indicativo del capitale compreso tra 670 milioni e 780 milioni di euro. 

L’IPO (Collocamento Istituzionale) inizia oggi 25 maggio e terminerà il 6 giugno 2018. La data di avvio delle negoziazioni è prevista per l’11 giugno.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Carel, il debutto in Borsa l’11 giugno. Al via l’IPO