Cardinal Health, trimestrale oltre le attese

(Teleborsa) – Cardinal Health ha chiuso il quarto trimestre con ricavi cresciuti a 35,35 miliardi di dollari rispetto ai 32,97 miliardi precedenti e superiori ai 34,38 miliardi attesi dal consensus.

Il periodo si è chiuso in perdita per 1,2 miliardi (- 3,76 dollari per azione) dopo l’utile di 274 milioni (86 centesimi per azione) riportato nello stesso periodo di un anno fa. Il risultato include una perdita di 1,4 miliardi di dollari dovuta in gran parte alle prestazioni dell’unità Cordis, acquisita da Cardinal Health nel 2015 che vende prodotti cardiovascolari. L’utile per azione adjusted si è attestato a 1,01 dollari superiore ai 93 centesimi attesi dagli analisti.

Cardinal Health prevede per il 2019, un EPS adjusted compreso tra 4,90-5,15 dollari rispetto al consensus 5,09 dollari. 

A Wall Street Cardinal Health, si muove con un guadagno dello 0,99%.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Cardinal Health, trimestrale oltre le attese