Capone (UGL): Governo valuti riaperture strategiche

(Teleborsa) – Riapertura delle imprese strategiche e un piano di opere pubbliche per risollevare l’economia. È quanto chiede all’esecutivo, Paolo Capone, leader di UGL: “il Governo valuti la riapertura delle attività economiche strategiche per il Sistema Paese. In questo momento è fondamentale scongiurare il tracollo del nostro tessuto produttivo evitando che le imprese italiane perdano commesse a vantaggio di aziende di altri Paesi. In tal senso è fondamentale che le attività produttive in grado di assicurare il rispetto dei protocolli igienico sanitari siano messe in condizione di ripartire”.

E in merito alle misure economiche necessarie a fronteggiare l’emergenza Coronavirus: “il Governo predisponga allo stesso tempo un piano straordinario di opere pubbliche per far ripartire i cantieri. Basta promesse, è necessario dare uno shock all’economia”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Capone (UGL): Governo valuti riaperture strategiche