Caos a Parigi, ancora scontri Gilet Gialli-Polizia

(Teleborsa) – Parigi nel caos, ancora teatro degli scontri tra i Gilet gialli, che protestano per il 18esimo weekend di fila, e la polizia nei pressi dell’Arco di Trionfo. I manifestanti hanno lanciato fumogeni e iniziato una sassaiola contro gli agenti, assaltando un veicolo; la polizia si è prima ritirata, poi ha contrattaccato sparando con un cannone ad acqua sui dimostranti.

Assaltati i negozi sugli Champs-Elysees – In azione anche folti gruppi di Black bloc, assaltati i negozi sugli Champs-Elysees come il celebre ristorante di lusso Fouquet’s completamente devastato all’interno, con un saccheggio diventato generale in pochi minuti. Ma non è il solo ad essere stato attaccato. Anche il Disney Store ha riportato danni molto gravi.

Gilet gialli e di black bloc insieme hanno poi tentato di aggirare gli sbarramenti della polizia per raggiungere l’Eliseo, ma sono stati respinti con lacrimogeni e getti di idrante sull’avenue Franklin Roosevelt.

“Hanno risposto all’appello alla violenza di alcuni leader dei gilet gialli – ha commentato il ministro dell’Interno, Christophe Castaner -. Hanno deciso, come canto del cigno, di venire ad attaccare Parigi ma noi li abbiamo anticipati e rispondiamo colpo su colpo”.

Al momento, 44 i fermi.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Caos a Parigi, ancora scontri Gilet Gialli-Polizia