Cannabis, Canopy Growth riduce la perdita nell’anno fiscale 2021

(Teleborsa) – Canopy Growth Corporation, società di cannabis quotata a Wall Street, ha registrato un fatturato di 148 milioni di dollari canadesi (circa 100 milioni di euro) nel quarto trimestre dell’anno fiscale 2021 (terminato il 31 marzo), in aumento del 38% rispetto al quarto trimestre del 2020. La perdita dell’EBITDA rettificato è stata di 94 milioni di dollari nello stesso periodo, di 8 milioni di dollari inferiore rispetto a quella registrata nel quarto trimestre dell’anno fiscale 2020 a causa di maggiori vendite e minori spese operative.

“Abbiamo fatto enormi progressi migliorando la nostra catena di approvvigionamento e ridimensionando la nostra impronta produttiva, portando in equilibrio domanda e offerta – ha commentato il CFO Mike Lee – Il nostro programma di risparmio sui costi è sulla buona strada per realizzare risparmi da 150 a 200 milioni di dollari entro i prossimi 18 mesi e rimaniamo impegnati nel nostro percorso verso la redditività entro la fine dell’anno fiscale 2022“.

I ricavi sono aumentati del 37% a 547 milioni di dollari durante tutto l’anno fiscale 2021. La perdita Adjusted dell’EBITDA nell’esercizio è stata di 340 milioni di dollari, inferiore di 102 milioni di dollari rispetto all’anno fiscale 2020.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Cannabis, Canopy Growth riduce la perdita nell’anno fiscale 2021