Canada, la banca centrale tiene fermi i tassi e taglia le stime sul PIL

(Teleborsa) – Tassi d’interesse fermi allo 0,5% in Canada. Lo ha annunciato oggi la banca centrale canadese, dopo il meeting di politica monetaria, che ha deciso di mantenere il costo del denaro ai minimi storici. 

Parallelamente, il tasso sulle operazioni di rifinanziamento marginale resta fermo allo 0,75% e quello sui depositi allo 0,25%.

Il comitato di politica monetaria ha basato questa decisione su una previsione di crescita del 2,1% dell’economia canadese quest’anno e nel 2018, tagliando le precedenti stime che indicavano un +2,2% nel 2017.

Canada, la banca centrale tiene fermi i tassi e taglia le stime sul&nb...