Canada, la banca centrale conferma i tassi

(Teleborsa) – La Bank of Canada ha mantenuto invariati i tassi d’interesse al livello dell’1,75%, confermando le attese del mercato.

Nel comunicato, l’istituto centrale ha parlato di crescita dell’economia canadese debole citando lo scontro commerciale tra USA e Cina che sta frenando in particolare l’attività manifatturiera e gli investimenti delle imprese spingendo verso il basso i prezzi delle materie prime.

La banca ha dichiarato di aspettarsi una crescita del PIL dell’1,3% nel 2019 e di circa il 2% nel 2020 e nel 2021.

La prossima riunione di politica monetaria è prevista per il 4 settembre.

Canada, la banca centrale conferma i tassi