Camping World, l’outlook non entusiasma il mercato

(Teleborsa) – Si muove con debolezza il titolo Camping World Holdings, che scambia sui valori della vigilia.

Il gruppo, attivo nella distribuzione di camper, roulotte e prodotti e servizi in genere per il campeggio, ha alzato il velo sulla guidance per il prossimo esercizio. Camping World prevede di superare 500 milioni di dollari di Ebitda rettificato contro i 460-490 milioni stimati per quest’anno.

L’analisi del titolo eseguita su base settimanale mette in evidenza la trendline rialzista di Camping World Holdings più pronunciata rispetto all’andamento dell’S&P-500. Ciò esprime la maggiore appetibilità verso il titolo da parte del mercato.

Lo status tecnico di breve periodo di Camping World Holdings mette in risalto un ampliamento della performance positiva della curva con prima area di resistenza individuata a quota 37,63 USD. Rischio di eventuale correzione fino al target 34,68. Le attese sono per un aumento della trendline rialzista verso l’area di resistenza 40,58.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Camping World, l’outlook non entusiasma il mercato